COPERTURE AUTOMATICHE DI SICUREZZA
Modelli sommersi per piscine nuove

Coperture Automtiche Sommerse

Le coperture automatiche sommerse, a differenze dei modelli esterni ideali per piscine già esistenti, hanno un design progettato appositamente per piscine di nuova costruzione. L’asse del rullo avvolgitore è infatti disposto all’interno della piscina e si integra perfettamente con l’ambiente circostante.

Maggiore sicurezza della piscina, grande risparmio energetico, grande comodità di utilizzo, minore manutenzione e design semplice ed elegante. 

Tre sono i modelli sommersi Astralpool che soddisfano ogni esigenza: Roussillon, Conflent e Ceret.

ROUSSILLON AUTOMATICO
La copertura automatica Roussillon è il modello sommerso che posiziona il motore in un vano interrato annesso alla piscina: sia il rullo avvolgitore che la copertura sono ubicati all’interno della piscina, ad un’estremità della stessa.
Questo modello è appositamente pensato per piscine di nuova costruzione con un massimo di 11×22 m.
La zona sommersa che contiene l’asse di avvolgimento può venire separata da un piccolo tramezzo in muratura, da edificare al momento della sua costruzione o in un secondo momento con un tramezzo di PVC.

Gli elementi base per il montaggio della copertura sono le doghe, le doghe per la scala, il kit meccanica, il kit da incasso, la traversa d’alluminio e il coperchio del vano rullo.

Roussillon
Conflent

CONFLENT

Il modello sommerso Conflent ha un motore integrato nel rullo avvolgitore ed è possibile installarlo in piscine fino a 8m di larghezza.

Come nel modello Roussillon, la zona sommersa che contiene il rullo avvolgitore deve essere separata da una piccola parete in opera al momento della costruzione o successivamente con una parete in PVC.
I colori disponibili per le doghe sono: bianco, sabbia e azzurro opaco.

CONTATTA I NOSTRI RIVENDITORI
SFOGLIA LA BROCHURE COPERTURE

Per ricevere un preventivo personalizzato

Contattaci